In primo piano

Martedì 28 febbraio, 14:53

Azio Corghi

Omaggio al compositore: 19-25 marzo, Auditorio RSI

Dal 19 al 25 marzo, si inaugura l’iniziativa “in residence” dei Concerti dell’Auditorio di Rete Due, che porterà a Lugano il compositore e musicologo torinese Azio Corghi

L’iniziativa in residence è una delle principali novità introdotte dall’edizione 2012 dei Concerti dell’Auditorio di Rete Du e. A partire da quest’anno si è infatti inteso invitare a Lugano diverse personalità musicali – in particolare compositori –, ospitandole per più giorni consecutivi e offrendo loro la possibilità di farsi conoscere dal nostro pubblico sia di persona, sia attraverso le proprie opere. L’ospite prescelto per quest’anno è Azio Corghi, nel suo 75° anniversario, uno dei più importanti compositori italiani del presente, che nella sua attività creativa è riuscito nel difficile compito di coniugare ricerca artistica e impatto comunicativo.

L’intensa settimana Azio Corghi in residence comincerà come detto in occasione della Festa del Papà, lunedì 19 marzo, alle ore 17.00 presso l’Auditorio RSI di Lugano, con l’avvincente fiaba musicale Le due Regine, nata da un’idea di Dario Moretti. Protagonisti: la nota attrice Sonia Bergamasco e il Naqqâra Ensemble sotto la direzione di Maurizio Ben Omar. Entrata libera (fino a esaurimento posti) su pre-iscrizione allo 091 803 93 84 o all’indirizzo butti.nicholas@rsi.ch entro venerdì 16 marzo.
Martedì 20 marzo ci sarà invece l’occasione per incontrare dal vivo Azio Corghi presso lo Studio 2 della RSI: alle 10.00 per una lezione di analisi e alle 20.30 con una discussione di più ampio respiro, trasmessa in diretta su Rete Due. Entrambi gli eventi sono aperti al pubblico.
Gli altri appuntamenti -all’Auditorio RSI- saranno: venerdì 23 marzo alle 20.30 con Sonia Bergamasco accanto all’OSI e al Coro della Radiotelevisione svizzera diretti da Enrique Mazzola nell’esecuzione di Cruci-Verba (concerto in stagione con abbonamento e in pre-vendita ticketcorner); domenica 25 marzo alle 17.30 nell’ambito di 900 presente-Rossinian con Claudio Moneta e l’Ensemble 900 del Conservatorio della Svizzera italiana, diretti da Armando Merino e Jessica Horsley in Un petit train de plaisir (biglietto gratuito non numerato per gli abbonati ai Concerti dell’Auditorio, da ritirare alla cassa dalle 16.30 alle 17.15).

Prevendita biglietti per il 23 marzo: punti vendita Ticketcorner (uffici postali, Manor, stazioni FFS) e online www.ticketcorner.com, oppure alla cassa dell’Auditorio RSI il giorno del concerto, un’ora e mezza prima dell’inizio.
Prevendita biglietti per il 25 marzo: tel. 091 960 30 40, oppure alla cassa dell’Auditorio RSI il giorno del concerto, un’ora e mezza prima dell’inizio.

Compositore, musicologo e didatta torinese, ha studiato pianoforte al Conservatorio di Torino e composizione al Conservatorio di Milano con Bruno Bettinelli, diplomandosi in composizione, pianoforte, musica corale, direzione di coro, direzione d’orchestra e composizione polifonica vocale. Il catalogo delle sue opere, rappresentate ed eseguite nei più prestigiosi teatri e sale da concerto internazionali, comprende lavori destinati al teatro musicale, al balletto e a varie formazioni di complessi vocali e strumentali, acustici ed elettronici. per i testi delle sue composizioni si è spesso giovato della collaborazione di José Saramago. Ha svolto sostenuta attività didattica in varie città italiane (Conservatorio di Milano, Accademia di Santa Cecilia a Roma – di cui è Accademico effettivo – e Chigiana di Siena), europee a nordamericane. Come musicologo, ha curato l’edizione critica de L’italiana in Algeri di Rossini e di diverse composizioni vocali di Vivaldi. Numerosi i premi e i riconoscimenti. Musicista estraneo ai dogmi linguistici dell’Avanguardia più radicale, è sempre stato molto impegnato sul fronte politico e sociale, ricercando un linguaggio capace di vasta comunicazione ma senza ripercorre vie “facili”.

AZIO CORGHI

SETTIMANA AZIO CORGHI IN RESIDENCE
Lunedì 19 marzo 2012, ore 17.00, Lugano, Auditorio RSI
Concerto per la Festa del Papà: Le due regine, fiaba musicale da un’idea di Dario Moretti, con Naqqâra Ensemble, Maurizio Ben Omar, Sonia Bergamasco.
Entrata libera (fino a esaurimento posti) su pre-iscrizione allo 091 803 93 84 o all’indirizzo butti.nicholas@rsi.ch
Martedì 20 marzo 2012, Lugano, Studio2 RSI
-ore 10.00-13.00: “lezioni di analisi del compositore”, aperte al pubblico.
-ore 20.30: “Incontro con il compositore”, aperto al pubblico e in diretta su Rete Due.
Venerdì 23 marzo 2012, ore 20.30, Lugano, Auditorio RSI
Concerti dell’Auditorio: Cruci-Verba, per voce recitante, coro e orchestra, con l’Orchestra della Svizzera italiana, il Coro della Radiotelevisione svizzera e Sonia Bergamasco -voce recitante-, diretti da Enrique Mazzola. Concerto in abbonamento e aperto al pubblico, in diretta su Rete Due
Domenica 25 marzo 2012, ore 17.30, Lugano, Auditorio RSI
900 presente/LuganoModern-Rossiniana: Un petit train de plaisir, balletto dai Péchés de vieillesse di Gioachino Rossini. Versione per 2 pianoforti, sei percussioni e cove recitante. Testi di Quirino Principe. Con l’Ensemble 900 del Conservatorio della Svizzera italiana, Claudio Moneta-voce recitante. Direzione: Armando Merino e Jessica Horsley (studenti del corso di direzione del Conservatorio)

www.rsi.ch/concertiauditorio.

La pagina speciale Azio Corghi in residence.

Lo sapevi?

Link

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo