In primo piano

Giovedì 05 aprile, 15:19

25 anni dopo: aprile Maspoli

Rete Due, Colpo di poesia/Colpo di scena

Radio Monteceneri non ha solo stimolato e approfittato del drammaturgo, ma ha anche tenuto a battesimo il poeta Sergio Maspoli. Ed è proprio grazie alla lettura di sue poesie che nel 1939 inizia la sua collaborazione con la nostra Radio, un’attività che non ha mai abbandonato e che ha continuato a coltivare nella seconda metà degli anni sessanta accanto al ruolo di regista e responsabile del Settore ricreativo e dialettale che ha diretto fino al pensionamento nel 1985. Dai nostri archivi sonori vi proponiamo un programma trasmesso il 15 aprile 1963: riascolteremo Sergio Maspoli che interpreta le sue “Poesie per la Pasqua 1963”. A 25 anni dalla sua scomparsa.

Rete Due ricorda Sergio Maspoli a 25 anni dalla scomparsa
Poesie per la Pasqua 1963
di e con Sergio Maspoli
COLPO DI POESIA
Da lunedì 9 a venerdì 13 aprile 2012 – ore 20.00

Settimana di Pasqua

09.04.12 La gèsa cïara
10.04.12 Primavera
11.04.12 I prim serenaat
12.04.12 La moda
13.04.12 Dopo

COLPO DI SCENA, da martedì 10 a lunedì 23 aprile 2012 – ore 13.30

Sergio grazie alla radio è diventato un abile drammaturgo che riesce a dire molte cose in un breve lasso di tempo, la capacità di descrivere paesaggi, caratteri e situazioni... È quanto sosteneva nel 1969 Felice Filippini presentando “I Maliardi” il libro in lingua di Sergio Maspoli pubblicato in quell’anno dalle edizioni Lema di Agno e adattato per la radio nella versione che viene riproposta in “Colpo di scena” con lo stesso Filippini che introduce le puntate per ricordare Sergio Maspoli a 25 anni dalla scomparsa. Un destino, quello delle due personalità radiofoniche e culturali, che si è presto incrociato: compagni a Locarno nell’ottenimento della licenza magistrale e successivamente colleghi in Radio prima pionieri poi sperimentatori. Un mezzo, quello radiofonico, schietto e diretto che ben si addice a Maspoli e col quale intraprende una lunga e divertita relazione decennale. Radio Monteceneri non ha solo stimolato e approfittato del drammaturgo, ma ha anche tenuto a battesimo il poeta Sergio Maspoli. Ed è proprio grazie alla lettura di sue poesie che nel 1939 inizia la collaborazione con la Radio, un’attività che non ha mai abbandonato e che ha continuato a coltivare nella seconda metà degli anni sessanta accanto al ruolo di regista e responsabile del settore ricreativo e dialettale che ha diretto fino al pensionamento nel 1985.
Nei 10 racconti de “I Maliardi” Sergio Maspoli propone le figure mitiche della sua infanzia, testimoni d’altri tempi e caratteri; dipinti… con la tavolozza di miele e di veleno che Maspoli prodiga e in cui sguazza: e ritengo (nb Felice Filippini) che questo curioso amalgama sia valido, e rappresenti un documento prezioso quando verrà l’ora di vedere questo personaggio nel tutto-tondo della sua statura di cantastorie lunatico-gitano-popolare.

Dieci racconti
“I Maliardi”
di Sergio Maspoli (25 anni dalla morte)
Regia di Claudio Laiso

10.04.12 La notte dell'Armida
11.04.12 Il Gnazi
12.04.12 Il Gabriele
13.04.12 La Petite Beurre
16.04.12 La Vittoria
17.04.12 Il Ciomba
18.04.12 I l Romano
19.04.12 Il Gnoca
20.04.12 Il Giosuè
23.04.12 Il Rocco

Se vuoi (ri)ascoltare il programma dopo la sua prima messa in onda.

Lo sapevi?

Link

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo