giovedì, 20 gennaio 2011 ore 08:00 (UTC+1)

Erich Maria Remarque, Marlène Dietrich, Paulette Goddard

Ricostruzione della storia del grande scrittore, attraverso l'intrecciarsi di destini straordinari

In sintesi

  • 21 gennaio 9:30 - Landhaus

Leggi

Regia di Victor Tognola
Prodotto da Frama Film/RSI
Documentario - 65'

La vita di Erich Maria Remarque è indissolubilmente legata al Ticino, dove lo scrittore tedesco in fuga dal nazismo, dopo aver scritto il romanzo Niente di nuovo sul fronte occidentale, arriva nel 1931 e rimane fino alla sua morte, avvenuta nel 1970. Villa Tabor a Porto Ronco, dove si stabilisce, diventa rifugio clandestino di molti nomi importanti della letteratura tedesca. Durante la seconda guerra mondiale diventa il re di Hollywood, si lega a Greta Garbo e poi a Marlène Dietrich, ma è nel 1951 che incontra la donna della sua vita, Paulette Goddard, con la quale condividerà la quiete della vita ticinese. Nel centenario della nascita di Paulette Goddard, a vent'anni dalla sua morte e a 40 da quella di Remarque, il documentario di Victor Tognola ricostruisce la storia del grande scrittore, attraverso l'intrecciarsi di destini straordinari, tra Prima Guerra Mondiale, Seconda a Guerra Mondiale e il Dopoguerra.

Gallery

1 2 3

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo