Piovono bombe - Da Guernica a Hiroshima
giovedì 20/04/17 22:30

Piovono bombe 1 - Da Guernica a Hiroshima

LA 1, giovedì 20 aprile, 22:20

La spirale - Prima parte

Di Emmanuel Blanchard e Fabrice Salinié

Per la prima volta un documentario prende in esame la questione dei bombardamenti tedeschi e alleati dalla guerra di Spagna al Giappone, passando per Roma, Amburgo, Colonia, Dresda Rotterdam, una prova di forza che ha provocato stragi e distruzioni ma che tutt’oggi e nonostante i molti fallimenti continua a costituire un’opzione praticabile. Con filmati di repertorio spesso inediti e un commento incalzante che mette in luce la trasversalità delle colpe e la distanza fra le decisioni dei governi e i civili che rimangono sotto le macerie, intercalato da citazioni di scritti di testimoni, il documentario ha l’efficacia di una riflessione generalizzata a tutti i conflitti.

Nel 1937 il bombardamento di Guernica apre la strada, prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, alla convinzione, condivisa poi da tutte le nazioni coinvolte, che bombardando le città, le guerre si possano vincere più rapidamente. Gli scienziati più brillanti vengono impegnati su entrambi i fronti. La prima parte del documentario si apre su Guernica e prosegue con i bombardamenti tedeschi che seminano il terrore nelle città inglesi. Gli effetti non sono quelli sperati, ma la risposta di Churchill non si farà attendere e sulla Germania cominciano a piovere bombe. Il documentario termina con il tragico bombardamento di Amburgo del 28 luglio del 1943, mostrando come il programma di distruzione venga inventato e via via perfezionato e come si passi dall’indignazione per Guernica all’indifferenza e alla caduta di tutte le barriere morali per Amburgo dove in poche ore muoiono 40’000 persone.

Altre puntate