Storie
domenica 20/12/15 20:40

Il risarcimento

LA 1, domenica 20 dicembre, 20:40

Il 23 maggio scorso mons. Oscar Arnulfo Romero, l’arcivescovo di San Salvador assassinato dagli squadroni della morte nel 1980 mentre celebrava messa, è stato dichiarato beato. Un evento storico per l’America Latina e il mondo intero, per una figura universale che travalica i confini di credenti e non credenti.

Mons. Romero è il primo caso di martire cattolico in odium fideim (odio alla fede) ucciso per mano di cattolici, il cui travagliato processo di canonizzazione ha diviso le istituzioni ecclesiastiche, di papa in papa. Fino all’avvento, al soglio di Roma, di Papa Francesco, primo pontefice latinoamericano. Il documentario di Gianni Beretta e Patrik Soergel ricostruisce la storia di Romero e del cammino tortuoso della causa di beatificazione che lo riguarda.

Un film coinvolgente e commovente, la cui visione sarà arricchita dalla presenza in studio di un ospite d'eccezione, un Principe della Chiesa, come si usa dire, il Cardinale Oscar Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa-Honduras, fra i più stretti collaboratori di Papa Francesco, che fin dall’inizio del suo pontificato lo ha nominato coordinatore della "strategica" Commissione Cardinalizia per la Riforma della Curia Vaticana.

Il cardinale, che è stato presidente della Conferenza Episcopale dei Vescovi Latinoamericani, parlerà dell’arcivescovo Oscar Arnulfo Romero, ma ci racconterà anche del suo lavoro con Bergoglio e delle difficoltà che attualmente attraversa la Curia Romana, che resiste ai cambiamenti propiziati dal pontefice latinoamericano.

Promo - I fili della vita

Seguici con
Altre puntate