Turné - Il Quotidiano di sabato 12.03.2016
sabato 12/03/16 19:00

Montagne rosa

Aria alpina, arie jazz, mimose, ma anche graffianti graphic novels

Turné inforca l'ancora e vi fa scendere a rotta di collo tra gli eventi della settimana.

Partiremo da Locarno, con una nuova edizione de L'immagine e la parola, dove Cristina Savi ha incontrato il fumettista francese Blutch e visitato la mostra Mimmo Rotella e il cinema, appena inaugurata a Casa Rusca. 

Di monte in monte torneremo nel passato, quando le donne svizzere si avventuravano su una montagna che era ancora feudo maschile. Un tema che ha interessato gli Archivi Riuniti donne Ticino. Sciando con la gonna sulle nevi del Nara ce ne parlerà Claudia Iseli.

Poi si andrà a teatro per rispondere a un quesito: "Rinuncereste a 7 minuti di pausa per non perdere il posto di lavoro?". Lo spettacolo, andato in scena al Lac per la festa della donna, ha avuto come protagonista Ottavia Piccolo, nostra ospite.

Il clarinettista leventinese Marco Santilli ci accoglierà ne La stüa, composizione jazz eseguita con il suo ensemble sul palco del Teatro sociale. Le sue note hanno condotto Debora Caccaviello tra le storie e la Storia di Giornico.

Stessi ritmi, ma altri luoghi hanno invece attirato Angelica Isola. In compagnia di un sassofono è andata a seguire il Festival di Cultura e Musica Jazz di Chiasso. 

 

Letture della settimana:

Martin Suter, Montecristo, Sellerio

Blutch, Il piccolo Christian, QPress

Blutch, Per farla finita con il cinema, Coconino Press

Una domenica sottosopra in prima serata alla RSI

Seguici con
Altre puntate