Falo'
giovedì 23/06/16 00:00

L'aria che tira

di Harry Häner e Loretta Dalpozzo

L’inquinamento quasi non fa più notizia. Roba vecchia, anni ’70. E invece no: lo smog è diventato meno visibile ma continua ad uccidere, eccome. Le polveri fini, ogni anno causano oltre 3 milioni di decessi prematuri. A Delhi e Shangai, per lunghi periodi dell’anno, l’aria ormai è velenosa.

In Svizzera stiamo decisamente meglio, ma ci zone, come il Mendrisiotto dove le malattie polmonari (specie tra i bambini) sono in aumento. La settimana scorsa il Dipartimento del Territorio ha annunciato una serie di misure da adottare in caso di situazioni estreme; limiti di velocità, targhe alterne, domeniche senz’auto. Apriti cielo: non serve a niente, se la prendono sempre con gli automobilisti. Noi abbiamo fatto una fotografia della situazione: chi inquina, quanto e come. Dopo il servizio ne parliamo in studio con Claudio Zali, responsabile del Dipartimento del Territorio del Canton Ticino. 

In onda
  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
21:10
Seguici con