Il gioco del mondo
domenica 12/02/17 19:15

Pippo Pollina

LA 1, domenica 12 febbraio, 19:15

Ha lasciato Palermo, città segnata dalla mafia, per cercare libertà in Europa che lui ha percorso in lungo e in largo insieme alla sua chitarra, alla sua voce e al suo talento. E così Pippo Pollina, dopo un percorso di sofferenza morale e di gavetta nelle piazze e nelle strade, ha raggiunto il successo di pubblico e di critica lontano dalla sua terra diventando profeta non in patria ma, soprattutto, in Germania e in Svizzera dove abita da decenni.

Zurigo, per esempio, lo ha accolto e lo ama come un figlio. Basti dire che ai concerti di Pippo Pollina all’Hallenstadion accorrono decine di migliaia di zurighesi: moltissimi, in maggioranza, gli svizzero tedeschi. Alchimie di questo raffinato cantautore che al Gioco del Mondo saprà spiegarci perché la vita merita di essere cantata.

Altre puntate