Il reportage su Wayde Van Niekerk (Sport non stop 06.08.2017)

Fenomeno Van Niekerk

Locomotiva sudafricana

La sua allenatrice Ans Botha è convinta che a breve completerà il giro di pista scendendo sotto i 43 secondi, numerosi addetti ai lavori sono certi che sarà lui il dopo Usain Bolt, lui tace, sorride e va per la sua strada. In pochi mesi Wayde Van Niekerk è passato da buon atleta a personaggio chiave di un'atletica leggera che si sta preparando al dopo Bolt, nell'ultimo anno ha frantumato due record di Michael Johnson che sembravano intoccabili, quello sui 300 metri e soprattutto quello sui 400 metri. Il futuro? E' ancora tutto da disegnare e nelle mani del giovane sudafricano, star del giro di pista ma che strizza l'occhiolino ai 100 e 200 metri.

Immagina...

Seguici con
Altre puntate