La compagnia zurighese sta discutendo con il Dipartimento di giustizia americano (Reuters)

Swiss Life tratta con gli USA

L'assicuratore svizzero nel mirino del Dipartimento di giustizia statunitense

giovedì 14/09/17 08:29 - ultimo aggiornamento: giovedì 14/09/17 08:34

Swiss Life è in contatto con il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti (DOJ). La procedura aperta nei confronti dell'assicurazione con sede a Zurigo riguarda in particolare le sue attività transfrontaliere con clienti americani. Lo dichiara la stessa Swiss Life in una nota diffusa giovedì.

Il portafoglio di clienti statunitensi presso "Swiss Life Liechtenstein" e "Swiss Life Singapore" ammonta attualmente a circa 250 milioni di franchi, ha indicato la multinazionale, ricordando che tutti i contratti assicurativi sono stati registrati e notificati nel rispetto della legislazione statunitense FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act).

In passato, il portafoglio con clienti americani ammontava al massimo a un miliardo di franchi, precisa Swiss Life. L’azienda si dice inoltra pronta al dialogo con le autorità statunitensi per esporre le operazioni transfrontaliere effettuate. Non sono tuttavia note l'ampiezza e la durata della procedura aperta dal DOJ in relazione a questa vicenda.

ATS/Reuters/EnCa

Seguici con