Una scena che ne ricorda un'altra famosissima (keystone)

Caracas come Tienanmen

Una donna ha bloccato da sola un blindato della Guardia Nazionale. Le proteste non si fermano

giovedì 20/04/17 21:45 - ultimo aggiornamento: giovedì 20/04/17 21:46

Le proteste in Venezuela contro il governo di Nicolas Maduro non accennano a placarsi, e da giovedì hanno un nuovo simbolo. Si tratta della donna fotografata mentre, avvolta nella bandiera nazionale, blocca da sola un blindato della Guardia Nazionale su un'autostrada di Caracas.

L’immagine ha immediatamente inondato i social e la rete, riportando alla mente la foto-icona di Tienanmen con il ragazzo che fronteggia un carro armato.

Nel frattempo l’ultima protesta iniziata mercoledì, che conta già tre morti, ha ripreso vigore portando nuovamente in strada migliaia di persone che a gran voce chiedono la fine del governo di Nicolas Maduro.

Le rivendicazioni restano le stesse (elezioni anticipate, restituzione dei poteri al Parlamento, liberazione dei prigionieri politici, corridoio umanitario per cibo e medicine), ma non cambia nemmeno la risposta del governo, con le unità antisommossa che hanno cominciato a caricare i manifestanti quando ancora si stavano concentrando in diversi punti di Caracas.

ATS/dielle

Seguici con