Kim, Xi e Trump (keystone)

La Cina fa da paciere

Il presidente Xi Jinping chiama Donald Trump e lo invita a moderare le parole - Il Giappone schiera i missili

sabato 12/08/17 08:11 - ultimo aggiornamento: sabato 12/08/17 20:55

E’ nell’interesse di Pechino e di Washington di mantenere la pace con la Corea del Nord e continuare il percorso per la sua denuclearizzazione. Sono queste le parole usate dal presidente cinese nel corso di una riunione telefonica con il suo omologo statunitense.

Xi Jinping, nel ruolo di mediatore, ha chiesto a Donald Trump di evitare con le sue parole di esacerbare le tensioni con il regime di Pyongyang. Da parte sua Trump ha affermato di comprendere e condividere il ruolo del suo interlocutore. Nonostante ciò, anche venerdì ha nuovamente alzato i toni facendo sapere a Kim Jong-un che se attaccherà veramente l’isola di Guam, "se ne pentirà amaramente". Intanto, il Giappone ha completato lo schieramento e l’operatività dei missili intercettori in vista dell'attacco balistico ventilato dal regime di Kim.

AFP/AlesS

TG 20 di sabato 12.08.2017  

TG 20 di sabato 12.08.2017  

TG 12:30 di sabato 12.08.2017

 

Novità nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con