Il cedimento del terreno che ha causato i disagi (keystone)

La Rheintalbahn riapre prima

La tratta ferroviaria torna transitabile il 2 ottobre anziché il 7. Ma ulteriori disagi continuano a scaldare gli animi

giovedì 14/09/17 16:17 - ultimo aggiornamento: giovedì 14/09/17 18:10

La linea ferroviaria della Valle del Reno tra Basilea e Karlsruhe tornerà a essere transitabile il 2 ottobre, cinque giorni prima del previsto. Lo ha comunicato oggi la compagnia ferroviaria tedesca Deutsche Bahn.

La tratta era stata chiusa il 12 agosto a causa del cedimento del terreno che sorreggeva i binari a Rastatt nel Baden-Württemberg.

Oggi intanto vi è stato un ulteriore blocco su diverse tratte percorribili a sud della linea: un albero caduto ha paralizzato per ore il traffico ferroviario presso Emmendingen in entrambe le direzioni. Anche la linea della Rheital a nord di Friburgo è rimasta inagibile per molte ore.

Questi incidenti hanno fatto infuriare non solo i viaggiatori ma anche le associazioni di aziende attive nel trasferimento di merci, le quali lamentano importanti ripercussioni dal profilo finanziario. Per questo motivo l'Ufficio federale dei trasporti ha deciso oggi, giovedì, di erogare ulteriori indennità gli operatori del traffico merci combinato su rotaia.

ATS/Bleff

 

Seguici con