Pakistan, il bilancio si aggrava

venerdì 17/02/17 13:19 - ultimo aggiornamento: venerdì 17/02/17 13:29

Il bilancio dell’attentato kamikaze di giovedì sera in Pakistan è salito a 83 morti e 250 feriti. L’attacco, rivendicato dall’IS, è stato sferrato contro il tempio sufi di Lal Shahbaz Qalandar, a Shewan, nella provincia meridionale di Sindh. Fonti ospedaliere hanno inoltre confermato, oggi venerdì, che tre dei feriti più gravi sono deceduti nelle ultime ore. Si è pure appreso che negli ospedali di diverse città destano preoccupazione le condizioni di molti feriti. Un portavoce dell'associazione caritatevole Edhi ha indicato che apparentemente gli attaccanti hanno preso di mira l'ala del tempio dedicata alle donne.