Vladimir Putin (keystone)

Putin invita Tsipras

Si profila una maggiore collaborazione tra Russia e Germania

giovedì 05/02/15 16:12 - ultimo aggiornamento: giovedì 05/02/15 22:05

In rotta con la troika, "completamente finita" come ha detto lui stesso parlando ai deputati di Syriza, Alexis Tsipras avvicina invece Atene a Mosca: il neopremier greco ha avuto oggi (giovedì) un colloquio telefonico con il presidente russo Vladimir Putin, durante il quale i due leader hanno evocato i modi per intensificare la collaborazione economica e energetica fra i rispettivi paesi.

I legami sono forti, non solo storici, ma anche nel turismo, nella cultura e nei trasporti, come ha sottolineato in un comunicato l'amministrazione ellenica. Tsipras è stato invitato in Russia dall'inquilino del Cremlino, in occasione del 70mo anniversario della capitolazione della Germania nazista, il 9 maggio.

Sotto la sua nuova guida, la Grecia ha preso le distanze da Bruxelles anche riguardo all'opportunità di nuove sanzioni nei confronti di Mosca per il conflitto in Ucraina, reagendo duramente a un comunicato del 27 gennaio in cui il presidente dell'UE Donald Tusk (polacco) ne minacciava l'adozione e lasciando trasparire la possibilità di un veto.

pon/ATS

Dal TG20

 

 

Novità nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con