L'ultimo discorso di Obama - EBU

"Yes, we can!"

Barack Obama ha tenuto nella sua Chicago il discorso d’addio alla politica dopo otto anni alla Casa Bianca

mercoledì 11/01/17 06:34 - ultimo aggiornamento: mercoledì 11/01/17 21:15

Barack Obama si è congedato dalla politica sotto scroscianti applausi con un discorso tenuto martedi sera nella sua Chicago. Il presidente uscente degli Stati Uniti ha lanciato un appello alla unità della nazione. La democrazia “funziona quando tutti noi, indipendentemente dalle convinzioni partitiche o dagli interessi, diamo un contributo al bene comune”.

Ha garantito un passaggio dei poteri nel migliore dei modi (reuters)

 

Obama ha richiamato la necessità di colmare le ineguaglianze che generano disinteresse per la politica e ha inoltre assicurato un passaggio dei poteri “nel migliore dei modi”, con il suo successore Donald Trump che assumerà la carica giurando a Washington il 20 gennaio.

L'abbraccio con la moglie (reuters)

"Yes, we can!". Con lo slogan che lo ha portato alla presidenza, ha concluso il suo discorso di addio alla nazione. Come nel 2008, quando il neo eletto presidente Barack Obama salì sul palco tenendo per mano la moglie Michelle e le figlie, dopo otto anni alla Casa Bianca ha salutato la folla dal palco di Chicago. Un lungo emozionato abbraccio tra lui e la moglie, poi un lungo bagno di folla, tra strette di mano e abbracci.

afp/mas/bin

Dal TG12.30:

TG 12:30 di mercoledì 11.01.2017  

Odorini da non perdere nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con