I temi al voto (©Ti-Press/Davide Agosta, web/MAD/RSI/px)

Le urne ci aspettano

Una panoramica sui temi in votazione popolare il prossimo 24 settembre: tre oggetti a livello federale, due in Ticino

martedì 29/08/17 06:03 - ultimo aggiornamento: mercoledì 30/08/17 07:48

Manca meno di un mese ad una nuova tornata di votazioni. A livello federale sarà peraltro l’ultima del 2017: il Governo ha infatti disposto che in novembre non si svolgerà alcuna votazione federale.

Per il prossimo 24 settembre sono tre gli oggetti che saranno sottoposti agli elettori svizzeri: il decreto federale sulla sicurezza alimentare (controprogetto ad un’iniziativa nel frattempo ritirata), il decreto sul finanziamento supplementare dell’AVS tramite un aumento dell’IVA e la legge federale sulla riforma della previdenza per la vecchiaia 2020. Il secondo e il terzo oggetto sono strettamente correlati: se uno di essi non venisse accettato, risulterebbe quindi respinta l'intera riforma previdenziale.

Spazio, nella stessa domenica alle urne, anche a diverse consultazioni di carattere cantonale. Come in Ticino, dove gli elettori saranno chiamati a pronunciarsi sul controprogetto all’iniziativa popolare “Uno per tutti, tutti per uno” e sulla modifica della legge della scuola che concerne l’educazione civica, alla cittadinanza e alla democrazia. Nei Grigioni invece, per il 24 settembre, non saranno posti in votazione oggetti cantonali. 

Cliccando sui sottostanti riquadri, sarà possibile consultare le pagine preparate dalla redazione web in funzione dei vari oggetti in votazione.

Nelle stesse pagine troveranno collocazione anche i servizi e gli approfondimenti radiofonici e televisivi realizzati in vista delle prossime votazioni popolari.

ARi/px