Canapa legale, polizia in imbarazzo

domenica 12/03/17 15:11 - ultimo aggiornamento: domenica 12/03/17 15:11

La cosiddetta canapa light in Svizzera va di moda. Avendo un tenore di sostanza stupefacente inferiore all'1% è legale, ma pone problemi pratici alla polizia, impossibilitata a distinguerla dalla marijuana. Gli agenti hanno bisogno di uno strumento rapido, secondo la Federazione svizzera funzionari di polizia che reclama anche direttive chiare. "Un tenore di THC dell'1% o superiore è impossibile da individuare a occhio nudo o al tatto", spiega il capo della polizia neocastellana Olivier Guéniat. Mancando alternative gli agenti sono obbligati a inviare il prodotto in laboratorio per testarlo. Ogni controllo costa almeno 500 franchi.