Herman Van Rompuy, Martin Schulz, e José Manuel Barroso (Keystone)

Europa premiata a Losanna

Medaglia d'oro della Fondazione Jean Monnet ai vertici dell'UE

sabato 18/10/14 13:39 - ultimo aggiornamento: sabato 18/10/14 13:45

L'Europa premiata in Svizzera. La scena, un po' paradossale in questi mesi di profonde tensioni tra Berna e Bruxelles, ha avuto per teatro Losanna, dove venerdì sera si è svolta la cerimonia di consegna della medaglia d'oro della Fondazione Jean Monnet per l'Europa. È stata attribuita a Herman Van Rompuy (presidente uscente del Consiglio europeo), a José Manuel Barroso (presidente della Commissione europea) e all'attuale presidente del Parlamento europeo Martin Schulz.

La Fondazione ha voluto premiarli congiuntamente poiché, nello spirito del metodo comunitario europeo, hanno saputo affrontare, in modo solidale, le sfide alle quali l'Europa è confrontata, preservando il quadro comunitario originale.

Martin Schulz, davanti ai numerosi presenti alla cerimonia tenutasi al campus universitario di Dorigny, si è detto fiducioso sulle possibilità che si arrivi comunque ad un compromesso tra Europa e Svizzera. Svizzera che, ha ricordato da parte sua José Manuel Barroso, è la sua seconda patria avendovi potuto studiare (grazie a una borsa della Confederazione) sei anni a Ginevra.

Diem/RG

Seguici con