Ci vogliono condizioni quadro migliori, ritengono gli esperti (keystone)

Quando il franco non aiuta

L'industria non ha ancora completamente digerito il rafforzamento della moneta svizzera

lunedì 20/03/17 11:22 - ultimo aggiornamento: lunedì 20/03/17 11:22

Solo la metà delle imprese elvetiche (il 52%) è soddisfatta dell'andamento degli affari, secondo lo studio elaborato dalla società di consulenza EY. Aumentano (37%) però, rispetto allo scorso anno (31%), quelle che s'aspettano miglioramenti già in questo 2017, con un picco nel settore scienze della vita.

Il 12% delle 202 ditte interpellate ha indicato invece di trovarsi in una situazione critica, contro l'8%. Per l'11% dell'intero campione, l'unico obbiettivo economico è la sopravvivenza, un dato in crescita per il terzo esercizio consecutivo.

Condizioni quadro competitive, su tutte un nuovo modello d'imposizione fiscale, renderebbero meno fosche le previsioni in un contesto macroeconomico in generale ripresa.

ATS/dg

Seguici con