I rappresentanti delle istituzioni (keystone)

Sion 2026, tre cantoni uniti

Vallese, Vaud e Friburgo e la città epicentro dell'evento formano un comitato di sostegno

lunedì 19/06/17 18:06 - ultimo aggiornamento: lunedì 19/06/17 18:08

I cantoni Vallese, Vaud e Friburgo e il comune destinato a essere il centro dell'evento hanno costituito un comitato di sostegno politico alla candidatura di Sion per l'organizzazione delle Olimpiadi invernali del 2026. 

La formazione del collegio, al quale potrebbe presto aderire pure il canton Berna, vuole essere un messaggio volto a dimostrare che anche le autorità intendono essere associate alla gestazione del processo, seppure a certe condizioni, fra le quali sfruttamento delle infrastrutture esistenti e impatto ambientale minimo. Dell'appuntamento deve poter approfittare, in modo duraturo, l'intera nazione, è stato sottolineato lunedì.

Lo studio di fattibilità dovrà essere presentato alla Confederazione entro il 31 luglio e occorrerà affiancargli un'analisi di sostenibilità in tutti i campi.

ATS/dg

Novità nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con