Cassis, sorridente, risponde alle domande dei giornalisti al termine delle audizioni (Keystone)

"Sono stato me stesso"

Ignazio Cassis dice di aver fatto il suo meglio dopo le audizioni dei gruppi parlamentari di UDC, PPD e Verdi

martedì 12/09/17 19:13 - ultimo aggiornamento: martedì 12/09/17 19:13

"Rispondo alle domande. Qualche domanda piace, qualche domanda non piace. Sono un liberale e è un seggio per un liberale", è stato questo il primo commento ai nostri microfoni di Ignazio Cassis al termine delle audizioni di oggi, martedì, dopo essere stato ascoltato dai gruppi parlamentari di UDC, PPD e Verdi, sostenendo inoltre di aver fatto del suo meglio.

"L'ambiente è stato chiaramente il grande tema. Dai Verdi mi pare ovvio. Il mio obiettivo non è quello di piacere ai gruppi, ma di essere me stesso", ha aggiunto. "Con i Verdi ho giocato la carta della mia persona, la mia linea, quello che sono, come ho votato e quello che ho fatto. Non posso raccontare delle storie, la gente sa come ho votato in dieci anni".

"Entrambi mi hanno ascoltato con molta attenzione e interesse. Negli occhi di alcuni parlamentari ho potuto leggere della soddisfazione, altri erano meno contenti, ma è sempre così", ha concluso, rispondendo alla domanda su dove gli sia parso di sentire un’atmosfera più amichevole, tra UDC e Verdi.

Collina d'Oro intanto si prepara

"Il 20 settembre, a partire dalle 7.30, prevediamo in aula magna la proiezione della diretta RSI. Organizzeremo una colazione, in modo tale che la popolazione possa seguire queste elezioni", ha dichiarato alla Cronache della Svizzera italiana la sindaca di Collina d'Oro Sabrina Romelli. Il candidato a succedere Didier Burkhalter in Consiglio federale, ricordiamo, era consigliere comunale del paese. Carica poi abbandonata nel 2014. In caso di elezione, la sindaca, nonostante non dipenda da lei, si dice inoltre favorevole alla chiusura delle scuole il 28 settembre, giorno degli eventuali festeggiamenti cantonali.

QUOT/RG/CSI/ads

Il nostro dossier:

La corsa al Consiglio federale  

Seguici con