Sostegno agli anziani (©Ti-Press)

Stati un po’ meno "sordi"

Concessi maggiori rimborsi agli anziani che necessitano di un apparecchio acustico

giovedì 14/09/17 08:52 - ultimo aggiornamento: giovedì 14/09/17 09:14

Le persone in AVS devono poter beneficiare di un rimborso più elevato per un apparecchio acustico. Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente giovedì un mozione di Josef Dittli (PLR/UR) e modificata dal Nazionale. Il Governo dovrà ora preparare una modifica legislativa.

Il “senatore” urano chiedeva che i pensionati potessero essere rimborsati alla stessa stregua di coloro che sono al beneficio dell'AI. Nella versione adottata dal Nazionale, il rimborso è stato limitato al 75% delle prestazioni dell'AI. Ora gli Stati si sono allineati a tale modifica.

Attualmente l'AVS versa un forfait di 630 franchi per chi necessita di tali apparecchi, mentre l'assicurazione invalidità ne accorda 840.

ATS/bin

Seguici con