Scatenati al ritmo della techno (keystone)

Zurigo invasa per la Street Parade

Sono 900'000 le persone che hanno partecipato alla manifestazione; nessun incidente di rilievo

sabato 12/08/17 20:29 - ultimo aggiornamento: sabato 12/08/17 22:14

Love never ends, l'amore non finisce mai, un motto all'insegna della pace, della libertà e della tolleranza, per ribadire che tutti, anche le persone normali, possono amare una giornata a suon di musica techno e bassi martellanti: secondo le stime degli organizzatori, oggi, sabato, a Zurigo sono stati 900'000 i partecipanti alla 26ma Street Parade, in linea con le cifre dell’anno scorso. Finora, indica la polizia, non ci sono stati incidenti di rilievo.

 

Le persone che hanno dovuto ricorrere ai soccorsi forniti dai paramedici, si legge in una nota, sono stati un terzo in meno del 2016, soprattutto grazie alla temperatura più fresca che oggi non ha superato i 20°, impedendo ai partecipanti di disidratarsi troppo facilmente. Poche persone in infradito, la maggior parte in scarpe da ginnastica: le ferite ai piedi sono quindi diminuite sensibilmente.

Per l'occasione le FFS hanno messo a disposizione oltre 100 treni notturni e speciali e i tram della città di Zurigo circoleranno fino alle 04.00 di domani mattina.

“Solo” 1'000 agli esordi

Quasi un milione di persone in riva alla Limmat: cifre enormi se paragonate alla prima edizione del 1992, quando “solo” un migliaio di scalmanati e due Love Mobile – i carri da dove si esibiscono i dj – iniziarono a sfilare lungo il fiume.

E i carri quest’anno sono stati minuziosamente controllati già a partire dalle 7 di mattina. Per quello che riguarda la sicurezza, gli organizzatori quest’anno hanno fatto un grande sforzo economico, ingaggiando per mezzo milione di franchi – un quarto del budget totale – 1'000 agenti privati in sicurezza in più, che hanno dato manforte alla polizia cittadina.

ATS/TG/ludoC

TG 20 di sabato 12.08.2017  

Novità nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con