La polizia sul luogo della rapina dell'agosto 2016 (rescue media)

Ascona è sempre più sicura

Reati in netto calo nel borgo sul Verbano, anche se rispetto al passato sono in crescita le rapine

venerdì 21/04/17 06:00 - ultimo aggiornamento: venerdì 21/04/17 06:56

Calano marcatamente i reati ad Ascona, dove negli ultimi anni sono passati da oltre 200 ai 107 dell’anno scorso. Lo riferiscono venerdì i quotidiani ticinesi, rimarcando come sia ancor più marcata la diminuzione dei furti, calati da 149 a 70. Sono invece in controtendenza le rapine, considerato che per esempio nel 2012 non ne sono state conteggiate mentre nel 2016 i casi sono stati due, a cui si aggiunge quella tentata a inizio marzo in pieno centro alla gioielleria Herschmann già assalita nell'agosto scorso.

I dati sono stati resi noti dal Municipio asconese alla luce di un’interpellanza di Michela Pedroli (PPD), elaborata proprio alla luce dell’atto criminale tentato l’8 marzo.

L’Esecutivo precisa che “le rapine creano un senso d’insicurezza”, soprattutto a seguito del notevole impatto mediatico che riescono a generare. Tuttavia i municipali evidenziano come in ogni caso la sicurezza non vada considerata solo in base a queste azioni banditesche, quanto invece “nel suo complesso.”

EnCa

Seguici con