Il riepilogo di quanto è stato sequestrato (Guardia finanza Como)

Corrieri della droga in manette

La guardia di finanza intercetta una partita di stupefacenti diretta in Ticino; fermate due persone

giovedì 05/01/17 12:01 - ultimo aggiornamento: giovedì 05/01/17 12:26

La Guardia di finanza di Como ha comunicato oggi, giovedì, di aver condotto un'operazione antidroga nella notte del 2 gennaio che ha portato all'arresto di un corriere 31enne e di uno staffettista 49enne. I due erano diretti in Svizzera per consegnare marijuana e cocaina.

Cocaina sequestrata dalla Guardia di finanza (Guardia di finanza Como)

La Fiat 500 su cui viaggiava il primo — con targhe ticinesi — trasportava 1,3 chili di canapa e 18 grammi di polvere bianca. Il suo complice, a bordo di una Panda, è stato fermato poco dopo, nonostante il tentativo di darsi alla fuga.  Le perquisizioni domiciliari hanno permesso di scoprire altri 1,5 grammi di cocaina, 7 grammi di marijuana, 5'600 euro e 400 franchi svizzeri, diverse carte di credito e alcuni orologi di lusso.

Le due persone fermate erano volti noti agli inquirenti italiani soprattutto per furto aggravato, per spaccio di stupefacenti e per evasione dagli arresti domiciliari.

px

Per saperne di più: il comunicato integrale (in pdf)

Seguici con