Immagine d'archivio (Ti-Press)

Due trafficanti in manette

Un 19enne albanese e un 35enne svizzero arrestati a Mendrisio per aver spacciato cocaina ed eroina a consumatori locali

mercoledì 11/01/17 12:22 - ultimo aggiornamento: mercoledì 11/01/17 20:14

Due spacciatori, un albanese 19enne (residente all'estero e senza statuto in Svizzera) e un 35enne svizzero, sono stati arrestati martedì in un appartamento di Mendrisio. Il duo, come riferito mercoledì dalla polizia cantonale, negli scorsi mesi ha spacciato un ingente quantitativo di cocaina ed eroina a consumatori locali. Durante la perquisizione dell'abitazione sono stati trovati oltre 100 grammi di droga, ma pure le apparecchiature per miscelare, dosare e confezionare stupefacenti.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di infrazione aggravata e contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti, nonché di infrazione alla legge federale sugli stranieri. L'indagine è coordinata dal procuratore pubblico Arturo Garzoni.

CaL

Dal Quotidiano:

 

Seguici con