Fine della collaborazione tra CdT e GdP

lunedì 17/07/17 11:03 - ultimo aggiornamento: lunedì 17/07/17 11:03

La collaborazione editoriale e pubblicitaria tra Corriere del Ticino e Giornale del Popolo si concluderà alla fine del 2017, dopo quasi 14 anni di cooperazione sempre più stretta. La decisione, come riportano i portali delle testate coinvolte, è stata presa dall'editore del Gdp, il vescovo Valerio Lazzeri, con la direzione del giornale, in seguito a diversa visione sul futuro e ruolo del giornale nel mondo editoriale ticinese. Dal primo gennaio 2018 tutte le collaborazioni saranno interrotte e i due quotidiani saranno gestiti in maniera separata, in modo autonomo anche per quanto riguarda il mercato pubblicitario ticinese.

Seguici con