Lo stand di tiro ai Saleggi andrà in pensione con il nuovo impianto (Ti-Press)

Via libera allo stand al Ceneri

Il Consiglio di Stato ha approvato il piano d'utilizzazione cantonale che dà luce verde al poligono; Ressiga, Saleggi e Gaggio saranno chiusi

lunedì 17/07/17 08:53 - ultimo aggiornamento: lunedì 17/07/17 20:27

Il nuovo poligono di tiro al Monte Ceneri è oggi più vicino. Il Consiglio di Stato ticinese ha infatti approvato il piano d’utilizzazione cantonale con il quale si dà luce verde alla realizzazione della struttura e che ora sarà trasmesso in Parlamento.

Lo comunica lunedì il Governo, precisando che il nuovo impianto permette in particolare di “risanare le situazioni di conflitto ambientale provocate dai poligoni di tiro della Ressiga a Canobbio-Porza, dei Saleggi a Bellinzona-Giubiasco e quello della Gaggio di Origlio-Cureglia che saranno in seguito messi fuori esercizio”.

Così facendo, si precisa nella nota governativa, si potrà “fornire una risposta concreta alle richieste” di tanti cittadini, confrontati con i rumori derivanti dall’attività degli impianti. Situata non lontano da dove sorge adesso lo stand di tiro della Piazza d’arma del Monte Ceneri, la struttura consente di concentrare “le infrastrutture necessarie per l’istruzione e il tiro”, al fine di sfruttarle in modo efficiente e di usare al meglio il territorio.

EnCa

Dal Quotidiano:

Il Quotidiano di lunedì 17.07.2017  

Seguici con