Sepolto in Vallese (keystone)

Rilke "russo" a Berna e Zurigo

Un'esposizione internazionale sui viaggi a est del poeta tedesco, morto in Vallese

martedì 12/09/17 14:49 - ultimo aggiornamento: giovedì 14/09/17 18:11

Una mostra internazionale, che ripercorre in 280 documenti provenienti da una ventina di collezioni pubbliche e private i viaggi in Russia del poeta Rainer Maria Rilke, è di passaggio in Svizzera fino al 10 dicembre, suddivisa in due luoghi diversi: il consigliere federale Alain Berset la inaugurerà mercoledì alla Biblioteca nazionale di Berna, mentre allo Strauhof di Zurigo il vernissage è previsto per venerdì.

Rainer Maria Rilke (keystone)

Accompagnati da un filmato e da fotografie, i testi comprendono diari, appunti e le corrispondenze con Tolstoi, Pasternak e Chechov. Rilke visitò la Russia e l'attuale Ucraina quando aveva 25 anni, nel 1899 e 1900. Fu un momento fondamentale dello sviluppo artistico del grande autore di lingua tedesca. Nato a Praga, Rilke trascorse i suoi ultimi otto anni in Vallese, dove godeva del sostegno della mecenate Nanny Wunderly-Volkart. Morto nel 1926, è stato sepolto nel cimitero di Raron.

pon/ATS