Sono stati studiati i denti di embrioni (wikipedia/ucalgary.ca)

I dinosauri? Genitori pazienti

Un recente studio rileva che impiegavano dai tre agli otto mesi per covare le uova

martedì 03/01/17 06:23 - ultimo aggiornamento: martedì 03/01/17 06:23

Pazienti per permettere la discendenza: i dinosauri, secondo un recente studio, impiegavano da tre a otto mesi per covare le uova. Lo ha rivelato una ricerca pubblicata dalla rivista accademica delle scienze degli Stati Uniti. Ma come si è arrivati a questa conclusione? A venire in aiuto degli studiosi sono stati i denti di embrioni di protoceratopo e di ipacrosauro rinvenuti in frammenti di uova scoperti nel deserto del Gobi in Mongolia e ad Alberta in Canada.

Le analisi hanno permesso di stabilire che i dinosauri erano quindi più simili ai rettili che ai volatili, loro discendenti.

Per approfondire (in inglese) clicca qui.

Odorini da non perdere nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con