Johhny Depp è pensieroso: spera che Jack Sparrow lo aiuti a risalire la china (Reuters)

Jack Sparrow contro i fantasmi

Pronto un altro episodio de "I pirati dei Caraibi", con cui Johnny Depp spera di riempire di nuovo i cinema

lunedì 20/03/17 17:04 - ultimo aggiornamento: lunedì 20/03/17 17:04

Un Jack Sparrow-Johnny Depp “ringiovanito” grazie agli effetti digitali è al centro del lungo flashback nel nuovo film “I pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar” dei registi Joachim Ronning e Espen Sandberg, quinto capitolo (costato oltre 320 milioni di franchi) della saga in arrivo a maggio nelle sale cinematografiche.

Rispetto ai precedenti lungometraggi che hanno incassato in tutto circa 3 miliardi e 730 milioni, l'arrivo di quest'ultima avventura è stato assai più tormentato per i guai personali e gli scandali che hanno coinvolto Depp, con l'ormai ex moglie (Amber Heard) che l'ha accusato pure di violenza domestica.

Per il divo il ritorno a Jack Sparrow potrebbe segnare quel successo popolare di cui ha bisogno, visto che i suoi ultimi film, oltre a essere stati bersagliati dalla critica, hanno deluso al botteghino. La trama punta su azione, humour e una nota dark; il cattivo è il capitano Salazar, spettro a capo di marinai fantasma fuggiti dal triangolo delle Bermude. E Salazar cerca la vendetta soprattutto contro colui che ha causato la sua fine, Jack Sparrow.

ATS/EnCa

Odorini da non perdere nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con