09.05.201435 visualizzazioni

Spinello legale?

Canna-BIS Tira un’aria nuova in materia di uso ricreativo della canapa. Per molti paesi, Uruguay in testa, non è più un tabù parlare di legalizzazione. Gli Stati Uniti, che hanno dettato la politica della droga degli ultimi 50 anni, stanno facendo marcia indietro. Anche in Svizzera si sta muovendo qualcosa, soprattutto nelle grandi città, e si guarda con interesse al modello dei Cannabis social club spagnoli. E il Ticino? Il Ticino, che un decennio fa ha vissuto l’era dei canapai, non sta a guardare e l’Associazione per una canapa ricreativa rivendica la regolamentazione del mercato della marjiuana. Colorado legalized In Colorado, lo stato americano dove dal primo gennaio la marijuana si può comprare e fumare legalmente, basta avere 21 anni. È uno dei venti stati americani in cui l'uso terapeutico della canapa è legale, e questo già dal 2000. Ma è con la legalizzazione della marijuana a scopo ricreativo che l'industria ha conosciuto un vero e proprio boom. La cannabis si vende in tutte le forme: biscotti, caramelle, infusioni. E naturalmente, erba da fumare. I clienti fanno letteralmente la fila. Uruguay: lo spinello di Stato Nel mese di dicembre del 2013 l’Uruguay è diventato il primo paese al mondo a legalizzare la produzione e il consumo di marijuana per fini ricreativi. Una volta che il progetto di legge approvato dal Parlamento verrà regolarizzato, la cannabis di produzione nazionale sarà venduta nelle farmacie a tutti i residenti maggiorenni che si iscriveranno in uno speciale albo di consumatori. La nuova strategia adottata dal piccolo paese sudamericano, pioniere in questo senso al mondo, divide la società e incuriosisce l’opinione pubblica internazionale. Il viaggio di Falò punta a spiegare il fenomeno facendo conoscere i vari attori interessati, cercando di tracciare un bilancio delle voci a favore e dei contrari all’iniziativa e delle sue conseguenze sulle politiche anti-droga della regione. In studio il procuratore Antonio Perugini e Sergio Regazzoni, dell’Associazione Cannabis ricreativa.

Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema