Nella foto Dizzy Gillespie in un'esibizione del 1985

Dizzy Gillespie a 100 anni dalla nascita (1917-1993)

Con Claudio Sessa

BIRDLAND
Da lunedì 27 febbraio a venerdì 03 marzo 2017 alle 23:00
PRIMA PARTE

 

Vero gigante del jazz moderno, Dizzy Gillespie ha segnato 30 anni e più di storia della musica afro-americana. Trombettista, compositore, direttore d’orchestra era nato nell’ottobre del 1917 nel New Jersey ed è scomparso nel 1993 a 76 anni.

A cent’anni dalla nascita "Birdland" – con la sapiente guida di Claudio Sessa - ripercorre la carriera, l’opera e la vita di questo straordinario musicista.

Promotore assieme a Parker ed altri del be-bop, negli anni di guerra, contribuì a dare una svolta epocale al linguaggio del jazz e a trasformarlo da musica da ballo in vera espressione artistica, non scevra da contenuti extramusicali. Il jazz diventò infatti da allora rivolta contro i cliché e i luoghi comuni del musicista nero, finalmente anche strumento che di lì a poco accompagnerà la lotta per i diritti civili e per la liberazione dalla segregazione razziale.

Diresse svariati gruppi con Charlie Parker, Bud Powell, Max Roach, esplorò per primo le commistioni con la musica latina e cubana in particolare, fu a capo di una proprio big band e compose alcuni hit epocali quali Salt Peanuts, A Night in Tunisia, Manteca, Groovin’ High, Con Alma e diversi altri.

A questa prima serie ne seguirà, nel corso dell’anno, una seconda di carattere più dettagliato, sempre a cura di Claudio Sessa.

 

Da lunedì 22 a venerdì 26 maggio 2017 alle 23:00
SECONDA PARTE

 

Seguici con