Statua di Francesco Petrarca, Firenze (iStock)

Sonetti della letteratura italiana

scelti e interpretati da Franco Graziosi

COLPO DI POESIA
Da lunedì 09 gennaio a venerdì 03 marzo 2017 alle 20:00

Al nuovo appuntamento serale di “Colpo di Poesia”, nei prossimi mesi vi proponiamo 181 Sonetti della letteratura italiana raccolti e interpretati da Franco Graziosi, fine dicitore e grande attore, che mette a disposizione degli ascoltatori di Rete Due una vita di esperienze e frequentazioni della poesia italiana di tutti i tempi donandoci questa affascinante carrellata poetica: “Da sessanta anni, accanto alla mia primaria occupazione di attore di prosa, ho sempre avuto una particolare attenzione per la poesia. Lentamente, giorno dopo giorno, ho conosciuto i poeti e i loro versi, ma non ho avuto la possibilità di acquisire una vasta e profonda conoscenza. Leggevo una poesia, mi piaceva, la mettevo nel cassetto della mia memoria. In un percorso che va dalle origini ai nostri giorni, sarebbe difficile ricordare tutto e tutti. Perciò non si tratta di preferenze o esclusioni, soltanto del piacere di riascoltare il suono di quei versi che hanno arricchito il mio lavoro”.

09.01.17 Io m'aggio posto in core a Dio servire, Giacomo da Lentini


10.01.17 Veduto ho la lucente stella diana, Guido Guinizelli

11.01.17 La splendïente luce, quando apare, Chiaro Davanzati

12.01.17 La mia malinconia, Cecco Angiolieri

13.01.17 S'io fosse foco, arderei 'l mondo, Cecco Angiolieri

16.01.17 Guido, i'vorrei che tu e Lapo ed io, Dante Alighieri

 

17.01.17 Vede perfettamente onne salute, Dante Alighieri

 

18.01.17 Un dì si venne a me Malinconia, Dante Alighieri

 

19.01.17 Deh peregrini che pensosi andate, Dante Alighieri

 

20.01.17 Tanto gentile e tanto onesta pare, Dante Alighieri

 

23.01.17 Solo e pensoso, Francesco Petrarca

24.01.17 Benedetto sia 'l giorno e 'l mese e l'anno, Francesco Petrarca

25.01.17 Gli occhi di ch'io parlai sì caldamente, Francesco Petrarca

26.01.17 Padre del ciel, dopo i perduti giorni, Francesco Petrarca

27.01.17 La vita fugge…, Francesco Petrarca

 

30.01.17 Vago augelletto che cantando vai, Francesco Petrarca

 

31.01.17 La gola e 'l sonno e l'oziose piume, Francesco Petrarca

 

01.02.17 Voi che m'ascoltate in rime sparse, Francesco Petrarca

 

02.02.17 Sulla poppa sedea d'una barchetta, Giovanni Boccaccio

 

03.02.17 Ligiadro veroncello, ove è colei, Matteo Maria Boiardo

 

06.02.17 Il canto degli augei, Matteo Maria Boiardo

 

07.02.17 Dolce solitudine campestre, Lorenzo De Medici

 

08.02.17 Miser, fuor d'ogni ben, Ludovico Ariosto

 

09.02.17 Innanzi alla morte, Michelangelo Buonarroti

 

10.02.17 Divino amore la muove a cantare, Vittoria Colonna

 

13.02.17 Risorga libera e fiera l'Italia, Giovanni Guidiccioni

 

14.02.17 Come quercia talor alta e annosa, Luigi Tansillo

 

15.02.17 Non temer l'alta ruina, Luigi Tansillo

 

16.02.17 Voi, che m'ascoltate in queste meste, Gaspara Stampa

 

17.02.17 Mesta e pentita de'miei gravi errori, Gaspara Stampa

 

20.02.17 Disinganno crudele, Gaspara Stampa

 

21.02.17 Ne gli anni acerbi tuoi purpurea rosa, Torquato Tasso

 

22.02.17 Al sonno, Gianbattista Marino

 

23.02.17 A una zanzara, Gian Francesco Maia Materdona

 

24.02.17 Nencia, ti mando questo mio Sonetto, Giuseppe Parini

 

27.02.17 Il dì che nacque la mia Donna, Giuseppe Parini

 

28.02.17 O pellegrin, Giuseppe Parini

 

01.03.17 Soffrire ognor soffrire, Vittorio Alfieri

 

02.03.17 Contrade insopite selvagge, Vittorio Alfieri

 

03.03.17 Autoritratto morale, Vittorio Alfieri

 

Seguici con