Amy Liptrot, Nelle isole estreme (estratto copertina) (guanda.it)

Amy Liptrot, Nelle isole estreme, Guanda​

di Massimo Gezzi

Il Segnalibro
Martedì 02 maggio 2017 alle 07:50

Replica alle 12:50

 

Nelle isole estreme, esordio della scrittrice scozzese Amy Liptrot, è un memoir autobiografico sorprendente e coraggioso. Nata e cresciuta nelle isole Orcadi, con un padre schizofrenico e una madre ultracredente, alle soglie della maggiore età Amy vola a Londra, dove droga, sesso e soprattutto alcol la travolgono e la rendono dipendente.

Solo il ritorno alle Orcadi, dopo dieci anni, permetterà all'autrice di rinascere e di riconquistare se stessa, tra aurore boreali, bagni nel mare del Nord e burrasche di vento. La recensione è di Massimo Gezzi.

Immagina...

Seguici con