Massimo Gezzi, Uno di nessuno - Storia di Giovanni Antonelli, poeta (estratto copertina) (edizionicasagrande.com)

Massimo Gezzi, Uno di nessuno - Storia di Giovanni Antonelli, Casagrande

di Andrea Bianchetti

Il segnalibro
Mercoledì 30 novembre 2016 alle 07:50
Replica alle 12:50

 

Massimo Gezzi ha pubblicato tre libri di poesie, tra i quali, l'ultimo, "Il numero dei vivi" (Donzelli, 2015), si è aggiudicato il Premio Carducci, il Premio Tirinnanzi e il Premio svizzero di letteratura 2015. Inoltre ha curato l'edizione commentata del Diario del '71 e del '72 di E. Montale e l'Oscar Poesie 1975-2012 di Franco Buffoni. Personalità vivace ed eclettica, Gezzi, che vive e insegna a Lugano, porta ora alle stampe un'opera da considerarsi avanguardistica o perlomeno sperimentale: "Uno di nessuno - Storia di Giovanni Antonelli, poeta", un poemetto narrativo (quasi un prosimetro) nel quale si raccontano, con la consueta felicità letteraria, sofferenze e dolori di Giovanni Antonelli, poeta e compaesano dell'autore stesso. Lo ha letto e commentato per noi Andrea Bianchetti.

Immagina...

Seguici con