(pixabay.com)

“Disobbedisco alle leggi per motivi umanitari”

con Alberto Bondolfi

TEMPO DELLO SPIRITO
Domenica 23 aprile 2017 alle 08:00

 

Quali sono le ragioni dell’obiezione di coscienza? Che cosa spinge alcune persone a disobbedire alle leggi per motivi umanitari? L’etico Alberto Bondolfi riflette su questi argomenti, a partire dalla vicenda della deputata ticinese Lisa Bosia, denunciata e condannata per avere aiutato dei profughi a passare illegalmente il confine fra Italia e Svizzera.

Per la rubrica “Pillole di Riforma”, un intervento sul tema “Vocazione”, a cura di Emidio Campi, già docente di Storia del Cristianesimo alla Facoltà di Teologia dell’Università di Zurigo e direttore dell’Istituto svizzero per la Storia della Riforma.

“Christ lag in Todesbanden”: una cantata di Pasqua di J. S. Bach (BWV 4), riprende un testo composto da Martin Lutero su melodie tradizionali. Il riformatore tedesco assegnava alla musica un ruolo pari alla teologia.

Il pastore Luca Negro, presidente Federazione chiese evangeliche in Italia presenta una meditazione biblica dal titolo: “L’incredulo credente” (Giovanni 20,19.24-29).

Immagina...

Seguici con