Bianca Tosatti

Al microfono di Andrea Fazioli

IN ALTRE PAROLE
Da lunedì 14 a venerdì 18 agosto 2017 alle 08:18

 

Bianca Tosatti, storica dell’arte, è attenta in particolare alle esperienze che nascono nel disagio sociale e psichico. Esperta di art brut, l’arte irregolare, è autrice di numerosi studi, organizzatrice di mostre e osservatrice curiosa dei fenomeni artistici contemporanei. Docente di ruolo per molti anni, ha ricoperto il ruolo di consulente presso la direzione della Scuola Politecnica di Design di Milano per un biennio. Ha collaborato per oltre un decennio con il collezionista svizzero Carlo Monzino, per il quale ha realizzato un’importante collezione d'arte degli anni Ottanta. Con Giorgio Bedoni ha pubblicato il saggio “Arte e psichiatria. Uno sguardo sottile” (Mazzotta 2000). Ha ideato numerose mostre, pubblicandone i relativi cataloghi: “Arnulf Rainer” a Venezia, abbazia di San Gregorio; “L'anormalità dell’arte” a Milano, refettorio delle Stelline; “Figure dell’anima” a Genova, palazzo Ducale, e a Pavia, castello Visconteo; “Oltre la ragione a Bergamo”, palazzo della Ragione, e a Montecarlo, museo d’Arte Contemporanea. Per conto di vari istituti psichiatrici  ha condotto l’organizzazione di atelier di pittura. Per due anni, dal dicembre 2013 al marzo 2015 è stata impegnata nella realizzazione del MAImuseo, un grande utopistico progetto di conservazione, che avrebbe dovuto realizzarsi nella settecentesca Villa Cattaneo di Sospiro (Cremona).

Bianca Tosatti (©Bianca Tosatti)

 

Seguici con