L'ultima cena, Andy Warhol (Keystone)

L’ultima cena

di Monica Bonetti

VOCI DIPINTE
Domenica 09 aprile 2017 alle 10:35

 

Vi siete mai chiesti cosa mangiarono Gesù e i suoi discepoli nel corso dell’Ultima cena?

Forse osservando uno dei tanti cenacoli, che lungo i secoli hanno arricchito spesso con veri capolavori la Storia dell’arte, vi è capitato di chiedervi cosa e perché pittori di epoche diverse hanno collocato nei piatti dei commensali di quell’ultimo pasto del Cristo.

L’Ultima Cena è stato uno dei soggetti prediletti dall’arte occidentale. Quella più famosa è il Cenacolo di Leonardo conservato a Santa Maria delle Grazie a Milano, un capolavoro che ha condizionato e ispirato molti altri artisti. Ma il soggetto è figlio del suo tempo e con il tempo si modifica ed evolve pur rispettando molto spesso un simbolismo iconografico e cromatico rigoroso.

A Cavallo tra religione e gastronomia e spaziando dall’arte antica a quella contemporanea, “Voci dipinte” si occupa in questa puntata che precede la Pasqua di Ultime Cene e delle loro rappresentazioni nella storia dell’arte insieme alla giornalista e scrittrice Lauretta Colonnelli che all’argomento ha dedicato un saggio.

Seguici con