Zurigo è… dietro l‘angolo

Dall' 11 dicembre 2016, con l’apertura della nuova galleria di base del San Gottardo, ci vuole mezz’ora in meno per raggiungere la Svizzera interna in treno dal Ticino. Due ore e un quarto di viaggio tra Lugano e Zurigo, che si ridurranno di altri 45 minuti nel 2020, con l’apertura della galleria di base del Monte Ceneri. Una novità storica che cambia le nostre abitudini di spostamento.

Se Zurigo ormai è “dietro l’angolo”, perché non approfittarne per conoscere un po’ meglio la città più grande del nostro Paese? Peter Red ci propone dodici itinerari tematici da percorrere in giornata, alla scoperta dei luoghi più significativi (ma anche inaspettati) della realtà zurighese.