Seguici con

10 personaggi da mercato

Studio condotto dai ricercatori del Bar Nüm

venerdì 19/05/17 15:16 - ultimo aggiornamento: venerdì 19/05/17 15:24

GLI IRRIDUCIBILI

Gruppo formato da un numero variabile di persone, si trova al bar verso le 10 ed inizia con un caffé corretto. Alle 10:30 vengono ordinati al cameriere i primi birrini panaché che danno ufficialmente inizio ad un circolo vizioso che li porta alle 15, a mercato ormai concluso, a bere bicchieri da mezzo se non da litro. La loro giornata si conclude alle 20 quando il bar chiude. A quel punto tutti tronchi barcollano verso casa.

 

V.I.P (Vecchi In Pensione)

Questo tipo di personaggi si appostano davanti alle porte del supermercato 15 minuti prima che apra, parlano tra di loro di meteorologia ed a spesa conclusa, con i loro carrellini, passano attraverso il mercato guardando le bancarelle con aria di sufficienza.

 

G.I.B - (Giovani In Botta)

 Arrivano al mercato 20 minuti prima che finisca tutto, si incontrano con i loro simili e con rutti e parolacce trasmettono il loro disagio dovuto alla serata precedente rivelatasi troppo impegnativa.

 

LA FAMIGLIA ALLARGATA

Famiglia allargata nel senso che si presenta nella piazza del mercato nella seguente formazione: padre con bici, zaino da scalata in Nepal e cane al guinzaglio, madre con passeggino e coppia di figli maschio e femmina di 3 e 5 anni che barcollano di bancarella in bancarella schiacciando i martoriati alluci degli anziani.

 

QUELLO DEL TRUMAN SHOW

Personaggio sconosciuto che siede sempre allo stesso tavolo, alla stessa ora con un bicchiere di bianco sempre allo stesso livello che ti saluta in maniera beffarda inculcandoti il timore che la tua vita non sia altro che un enorme grande fratello, proprio come succedeva al povero protagonista del Truman Show. 

 

L'ASSENTE

Questo tipo di persona annuncia tramite i social la sua presenza al mercato settimanale con la pretesa di parcheggiare quando vuole e dove vuole ignara del fatto che ci siano state 4 mila persone con la stessa idea nel corso della mattinata. Il risultato finale è che non si presenta al mercato a causa di un esaurimento nervoso dovuto all'assenza di parcheggio, in alternativa parcheggia a casa e si presenta camminando direttamente il sabato successivo.

 

I POLENTA BOYS

Queste persone si dichiarano habitué del mercato ma in realtà sgusciando tra i vicoli laterali raggiungono furtivamente i banchi polenta, prendono la loro dose di polenta e zola, dileguandosi rapidamente senza bere il fatidico caffé da mercato.

 

L'ENTUSIASTA

Personaggio che ogni benedetto sabato si ferma ad ogni bancarella ed osserva esprimendo entusiasmo per tutti i prodotti proposti compreso il copri smartphone dei Pokemon palesemente made in China. Alla fine della mattinata è probabile la sosta alla bancarella delle pietre per l'acquisto della pietra sacra del bene mondiale che si spera porti bene alla pace nel mondo visto che ultimamente ci sono problemi.

 

GLI ARTISTI DI STRADA 

Tendenzialmente sono musicisti, l'unica cosa che non si capisce più bene è come mai alcuni di loro se ne stiano da soli con aria triste a suonare fuori dagli autosili mentre altri sono in 6, con un impianto ed un suono degno della finale dell'Eurovision Song Contest, a suonare a tutto volume manco stessero facendo da colonna sonora live ad un film con Leonardo di Caprio in Siberia che si ciba di foche vive e lotta contro orsi polari.

 

MISTER CIAO

Personaggio mitico, non di origine cinese, come suggerirebbe il nome, bensì ticinese al 100% che si aggira per il mercato salutando tutti perchè realmente sa qualcosa di tutti.

Grazie a lui al mercato non funziona la teoria dei 5 gradi di separazione bensì funziona la teoria dell'unico grado di separazione, poiché  Ciao conosce tutti e quindi attraverso lui tutti potenzialmente conoscono tutti.

Prossimamente alla RSI: Cash, quante novità!