Do you speak Italian?

Per noi Svizzero italiani, cos'è l'italiano?

L'italiano come lingua nazionale in Svizzera sembra avere sempre meno spazio. Oltre San Gottardo sono tante le sedi scolastiche che minacciano di togliere la materia dal programma didattico o che già l'hanno fatto.

Il Consigliere federale Alain Berset, ministro dell'Educazione e della Cultura, è intervenuto recentemente per difendere il rispetto per le minoranze (anche linguistiche), valore iscritto nella nostra Costituzione: "Tutti dobbiamo partecipare alla coesione nazionale, altrimenti il federalismo non funziona" – ha detto Berset.

Prima di rivendicare attenzioni legittime da Berna e dagli altri cantoni, però, nella Svizzera italiana dovremmo porci qualche domanda: "Quanto abbiamo a cuore il buon Italiano (scritto e parlato)?". "Quanto rispettiamo la nostra lingua nell'utilizzo quotidiano?".

 

UN'ORA DI ITA A RETE TRE

Do you speak Italian? è il nuovo programma del sabato mattina con Paolo Guglielmoni, Paolo Riva e… il vostro contributo.

Vi faremo ridere e sorridere con un'ora di (buon) italiano alla radio, partendo da una provocazione… utile:

"Per noi Svizzero italiani, cos'è l'italiano?

Un semplice sistema di comunicazione o un pezzo della nostra identità?"

 

RITORNANO I FRONTALIERS

E a dicembre, una sorpresa in parte già annunciata: un nuovo DVD dei Frontaliers… a tema lingua italiana.

Tutti i ricavi della vendita del DVD – lo trovate da martedì 9 dicembre 2014 in tutte le filiali di Migros Ticino al prezzo di dieci franchi - saranno devoluti a favore di un fondo per la promozione e tutela dell'italiano in Svizzera.

I nostri programmi