Edizione del 17 luglio

Con Alessandra Marchese e Daniele Oldani

lunedì 17/07/17 06:06

Un fornaio/chef francese che vive in Svezia, dove è una star tv,  in collaborazione con un'azienda di robot da cucina ha messo a punto la ricetta del "pane del mondo". Ce ne parla Jeanne Perego. A fondo pagina vi regaliamo la ricetta.

Nata nel 2011 con l’intento di aiutare i giovani a sfruttare le abilità acquisite in ambito sportivo per entrare nel mondo del lavoro, oggi l'Associazione Talento nella vita collabora con 6 società sportive in 3 diversi cantoni della Svizzera, e con circa 20 aziende attive in diversi settori. Lo psicologo Giona Morinini ci raccomta questa esperienza

 

Nuovo appuntamento con Ferruccio Cainero, Franco di Leo e il Circo Rilassa che per Albachiara Estate rileggono la storia ed i personaggi più importanti della Svizzera Italiana.

 

Per lo spazio "Nostalgia Canaglia" oggi abbiamo riscoperto...

 

LA RICETTA PER IL PANE DEL MONDO

Ingredienti:

250 g di farina di grano setacciata,  150 g di farina di farro,  50 g di farina di mais , 100 g di segale spezzato (+ 100 ml di acqua bollente) 30 g di semi di lino interi,  30 g di zucchero di canna grezzo , 20 g di burro sciolto a temperatura ambiente,  50 ml di olio extravergine di oliva , 15 g di sale marino,  2 g di lievito biologico,  400 ml di acqua a 35° C.

 Procedimento:

 

Scaldare i chicchi di segale immergendoli in una tazza di acqua bollente. Raffreddarli poi fino ad una temperatura di 37° C per renderli tiepidi al tatto

 Versare l’acqua, il lievito, il sale, lo zucchero, i semi di lino, la farina di mais, la farina di farro e i chicchi di segale in una ciotola per la miscelazione. Mescolare tutti gli ingredienti per ottenere una pasta liscia.

 Aggiungere la farina di grano all’impasto e mescolarla in un mixer per circa 2 – 3 minuti a velocità media). Coprire l’impasto ottenuto con un panno umido e lasciarlo riposare per 45 minuti.

 Aggiungere poi  il burro fuso,  amalgamandolo nell’impasto. Versare ai bordi della ciotola l’olio in modo che scivoli tra la ciotola e l’impasto. 

 Ricoprire nuovamente la pasta con un panno umido per circa 2 ore. Si consiglia di manipolare l’impasto ad intervalli regolari per dargli la  massima elasticità. La tecnica migliore è quella di portare la pasta dal bordo verso il centro della ciotola ruotandola ad ogni movimento.

 Infarinare leggermente il piano di lavoro per poter lavorare l’impasto ripiegando i bordi dello stesso verso il centro e dare al pane una forma circolare a disco con un’altezza di circa 2 – 3 cm. Posizionare l’impasto su un panno da cucina infarinato in modo che non si asciughi e avvolgerlo  in una pellicola per poi metterlo a riposare in frigorifero o in un ambiente freddo per 12 ore

 

Preriscaldare il forno a 250°. Quando il forno è a temperatura, mettere  l’impasto su un foglio di carta da forno  e spolverizzare un sottile strato di farina sulla pasta.

 Infornare il pane  a metà altezza  il pane del forno,  lasciando scivolare la carta da forno sulla teglia calda.  Spruzzare un po’ d’acqua sul fondo del forno e chiudere. Dopo 15 minuti il pane deve essere girato per cuocere in modo omogeneo  entrambi i lati. Il tempo totale di cottura è di circa 30 minuti, ma dipende dal  tipo di forno utilizzato. 

 

A fine cottura togliere il pane dal forno e metterlo a raffreddare su una teglia.

 

Immagina...

Seguici con
Altre puntate