Eugenio "Ribelle"

A cura di Herbert Cioffi

sabato 15/07/17 09:05
Eugenio "Ribelle", Emozioni 15.07.2017

Il 16 luglio saranno 65 anni per Eugenio Finardi e sono tante le cose che lui può raccontare. Perché la sua è davvero una "musica ribelle". Da poco, tutto quell’insieme di suoni meravigliosi ha compiuto 40 anni. E sugli anni ‘70, gli anni d’oro della musica, lui stesso dice: “Era musica originale non la traduzione di qualcosa che arrivava da America o Inghilterra, c'erano mandolini elettrici accanto ai primi sintetizzatori, era la via italiana al rock".

Ed ancora, l’estate non è finita, ma è questa la giusta stagione di rispolverare un 45 giri cult degli anni ‘80 dei Righeira, che invece ebbero l’intuizione geniale di cantare l’atmosfera della fina dell’estate realizzando un tormentone senza fine che vinse anche il Festivalbar. Quell’estate per i Righeira finì subito ed in realtà non finì mai.

Abbiamo ovviamente anche la chicca, uno splendido pezzo scritto da De Gregori, dedicato alla scomparsa di Pasolini.

Seguici con
Altre puntate