«Ruote ferme, bimbi salvi!»: come comportarsi sui tragitti casa-scuola

Con Antono Bolzani

venerdì 01/09/17 13:00
Percorso casa-scuola «Ruote ferme, bimbi salvi»: come comportarsi sui tragitti casa-scuola, La consulenza 01.09.17.MP3

A scuola a piedi: per tanti è una realtà e un’abitudine quotidiana, per altri è un auspicio e per alcuni altri ancora è, invece, una missione impossibile… poiché i rischi e le incognite sul percorso casa-scuola sono parecchi. In effetti, sul tragitto casa-scuola si contano ogni anno dei pericolosi incidenti. Secondo le statistiche dell’UPI (Ufficio prevenzione infortuni), il 42% dei bambini tra i 5 e i 14 anni è rimasto coinvolto in incidenti nella circolazione stradale, con ferite talvolta mortali, proprio sul percorso casa-scuola. Per questo motivo, anche quest’anno, con l’avvio del nuovo anno scolastico, è stata riproposta e rilanciata dal TCS, dall’UPI e dalla Polizia, in collaborazione con i Comuni e le scuole, l’efficace campagna di sicurezza stradale «Ruote ferme, bimbi salvi!». I bambini imparano ad attraversare la strada soltanto quando le ruote del veicolo sono ferme. Quindi, ai passaggi pedonali, non basta rallentare, ma gli utenti motorizzati devono fermarsi completamente. Anche quest’anno, il TCS distribuirà gratuitamente oltre 80 mila gilet agli scolari della prima elementare. Nella consulenza odierna desideriamo fare prevenzione e poniamo quindi la nostra attenzione sulle insidie e sui pericoli che i giovani allievi incontrano sul tragitto casa-scuola, partendo dal presupposto che i bambini non sono in grado di valutare correttamente la velocità e le distanze dei veicoli.

Ospiti:
Bruno Bernasconi
, capo delegato per la Svizzera meridionale dell’UPI - Ufficio prevenzione infortuni
Simone Gianini, capo Dicastero del territorio e della mobilità di Bellinzona e presidente della Commissione regionale dei trasporti del Bellinzonese
Marco Gazzola, responsabile educazione stradale e corsi del TCS della campagna
Federica Corso Talento, Capo dell'Ufficio della pianificazione e della tecnica del traffico del Dipartimento del territorio - Sezione della mobilità

Immagina...

Seguici con
Altre puntate