L’accompagnamento dell’anziano a domicilio: cosa e come fare

Con Antonio Bolzani

giovedì 15/06/17 13:00
Casa medico infermiera controllo pressione arteriosa della donna anziana L’accompagnamento dell’anziano a domicilio: cosa e come fare, La consulenza 15.06.17

Le risposte della società civile all’invecchiamento costante della popolazione sono molteplici: anche le scuole si sono adeguate e propongono dei corsi di formazione per far fronte ai nuovi bisogni e alle nuove esigenze del mondo degli “over 70”. La scuola superiore medico-tecnica di Lugano di Lugano offre, ad esempio, un corso intitolato “Accompagnare l’anziano a domicilio”. Le persone anziane, in effetti, desiderano poter rimanere al proprio domicilio o rientrarvi il più presto possibile dopo un eventuale ricovero. L’obiettivo del sistema sanitario è di posticipare il più possibile l’eventuale ricovero in casa anziani limitandolo, se possibile, alle situazioni di grave perdita di autonomia o alle necessità di cure mediche complesse. La formazione in ambito geriatrico ora si rivolge quindi anche alle persone che convivono o si occupano di anziani al proprio domicilio. Nella consulenza odierna desideriamo offrirvi dei suggerimenti pratici per accompagnare l’anziano al proprio domicilio.

Ospiti:
Elena Agazzi Fumarola
, docente del Centro Professionale Sociosanitario medico-tecnico Lugano
Erminio Bianchi, responsabile della formazione del Centro Professionale Sociosanitario medico-tecnico Lugano
Elena Lidonnici, partecipante al corso “Accompagnare l’anziano a domicilio

80 anni di Ambrì Piotta, serata speciale RSI

Seguici con
Altre puntate