L’eleganza della lingua italiana tra accenti e congiuntivi

Con Antonio Bolzani

martedì 02/05/17 13:00
L’eleganza della lingua italiana tra accenti e congiuntivi, La consulenza 02.05.17

sul presente e sul futuro della lingua italiana: con il professor Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca, ci soffermiamo sullo stato di salute dell’italiano e sulle sue prospettive. A proposito, perché stanno scomparendo il congiuntivo e il futuro e perché il lessico si è impoverito? Poi, come sempre, spazio alle vostre domande e ai vostri dubbi sull’uso corretto dell’italiano scritto, parlato e pronunciato. Oggi in grande evidenza gli accenti che spesso tralasciamo: vi spieghiamo quando ci vogliono e quando non ci vogliono. Ritorniamo anche sui ticinesismi, cioè quelle espressioni e quelle parole tipicamente ticinesi che utilizziamo quotidianamente per parlare e per scrivere. Poi, nel Radiobolario, il Professor Giuseppe Patota si occupa di una parola ricca di sfumature: “eleganza”.

Ospiti:
Gerry Mottis
, docente di italiano alle Scuole Medie di Roveredo Grigioni e scrittore
Prof. Giuseppe Patota, docente di Linguistica italiana presso l’Università di Siena-Arezzo, , accademico corrispondente della Crusca e socio corrispondente dell’Accademia dell’Arcadia
Prof. Claudio Marazzini
, presidente dell’Accademia della Crusca, linguista, filologo e professore di Storia della lingua italiana all’Università del Piemonte Orientale

Cultura, lo stile RSI

Seguici con
Correlati
Altre puntate