Dalla Svizzera alla Lettonia: a caccia di mercatini di Natale!

A cura di Elizabeth Camozzi

venerdì 18/11/16 09:05

Ci sono quelli di Vienna, di Praga, di Salisburgo o di Monbaco di Baviera, oppure, in Svizzera, quelli di Zuirgo o di Einsiedeln: si tratta dei mercatini di Natale e questi sono i più famosi e, a detta di molti, anche tra quelli più belli d’Europa.
 
Tuttavia, la nostra proposta è quella di andare a caccia di mercatini un po’ meno noti, ma sicuramente interessanti da conoscere per le loro speciali caratteristiche. Ne è un esempio il mercatino di Natale più alto d'Europa, che dal 18 al 20 novembre viene installato sopra Lucerna, sul magnifico Monte Pilatus, a 2.132 metri di quota. Ce ne parla Sarka Risch, responsabile alle vendite di Pilatus Bahn.

Dalla Svizzera voliamo in Lettonia, per immergerci nell’atmosfera natalizia di Riga. Situata sul Mar Baltico alla foce del fiume Daugava, con oltre 700.00 abitanti, Riga è la città più grande delle Repubbliche Baltiche ed è uno dei principali centri culturali, politici ed economici della regione, nonché Patrimonio dell'Umanità grazie alle sue bellezze architettoniche.
Capitale della Cultura 2014, Riga è una città che già nel tardo medioevo costituiva un importante centro, soprattutto per quanto riguarda la Lega Anseatica, elemento fondamentale per capire l’attuale tessuto urbano del suo centro medievale che ne riflette la prosperità. Oltre alle sue innumerevoli doti, negli ultimi anni la capitale lettone sta cominciando a farsi conoscere anche grazie ai suoi particolari mercatini di natale, che in questa decima edizione avranno luogo dal 29 novembre all’8 gennaio e prospettano un ricco programma di eventi. Li scopriamo con Anna Blaua, responsabile delle relazioni pubbliche presso l’Ufficio Turistico di Riga.

 

Altre puntate