Festeggia a distanza il riconoscimento di sportiva svizzera del 2016 (rsi.ch)

Dopo Michela e Doris, arriva anche Lara

"È un grandissimo onore per me ricevere questo premio"

domenica 18/12/16 23:13 - ultimo aggiornamento: lunedì 19/12/16 12:56

In collegamento in diretta da Courchevel, dove si è subito trasferita oggi dopo aver vinto il super G di Val d'Isère e dove martedì sarà impegnata nel gigante, Lara Gut ha ringraziato tutti esprimendosi in tre lingue. "È un grandissimo onore per me - ha detto la detentrice della Coppa del Mondo generale - Dopo Michela, dopo Doris, poter vincere un premio del genere, essere nominata sportiva dell'anno! Perciò ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto dal Ticino".

"Mi sento molto fortunata di essere svizzera: le nostre differenze ci portano ad arricchirci e anche a fare grandi cose"

Lara Gut

Seguici con